I figli di Giuseppe

Giuseppe 1

per maggiori informazioni


Dogado di Pietro Grimani

Il 7 marzo 1752 muore a Venezia il Doge Pietro Grimani tre giorni dopo, il 10 marzo nasce a Ca' Venier Giuseppe. Pochi giorni dopo la nascita, il 18 Marzo, viene eletto a Venezia il nuovo Doge: Francesco Loredan.
Il 25 marzo l'eruzione del Vesuvio riversa 40 milioni di metri cubi di lava verso Ottaviano, Boscotrecase e Torre Annunziata. Pochi mesi dopo esattamente il 26 novembre, nasce ad Adria Carlo Bellino Bocchi una persona che seppe dare alla sua vita un senso nonostante la perdita dei due figli in tenera etÓ e della moglie anche lei molto giovane. Dedic˛ la sua vita alla povera gente e sopratutto ai suoi concittadini. Il 26 luglio 1755 viene arrestato a Venezia Giacomo Casanova per "libertinaggio" e condotto ai Piombi, prigione dalla quale evade la notte tra il 31 ottobre ed il 1░ novembre dell'anno successivo. Anche il Doge Loredan viene a mancare a Venezia il 19 maggio 1762 ed il 31 maggio venne eletto Marco Foscarini ma dura poco pi¨ di dieci mesi e anche Foscarini muore il 31 maggio 1763 e gli succede, dopo le elezioni avvenute il 19 aprile 1763 Alvisa IV di Moncenigo.
Il 15 agosto 1769 nasce ad Ajaccio Napoleone Bonaparte L'italiano che distrusse la Serenissima Repubblica di Venezia.
Il 16 dicembre 1770 nasce a Bonn Ludwig Van Beethoven .
Il 31 dicembre 1778 muore a Venezia il Doge ed il 14 gennaio 1779 viene eletto Paolo Renier.
Il 6 ottobre 1781 si svolge la battaglia di Yorktown in America e termina con la resa delle truppe Britanniche.
Il 28 ottobre 1781 Giuseppe vive a CÓ Farsetti e sposa Cattarina figlia di Antonio Beltrame di CÓ Pisani ma entrambi, come scritto nell'Atto di matrimonio,

Dal Registro della Parrocchia di CÓ Venier AD 1752



Dal Registro della Parrocchia di CÓ Venier AD 1781

sono nativi di San Nicol˛, della Parrocchia di CÓ Venier. al momento possiamo dimostrare che Giuseppe e Catterina hanno avuto i seguenti figli:
Il 14 febbraio 1789 muore il Doge ed il 9 maggio viene eletto l'ultimo Doge: Ludovico Manin. Il Doge deve subito affrontare il malcontento della popolazione che forse stimolata dai fatti in Francia e cerca inutilmente di fare qualche riforma e il 30 agosto 1792, con la morte della moglie Elisabetta abdica ma il Senato non accetto' le dimissioni ed allora si diede da fare per rinnovare la pubblica amministrazione ma ormai Venezia era governata da persone non adatte che principalmente si occupavano dei propri interessi anche a scapito della Repubblica. Nel frattempo Napoleone in guerra con L'Austria entra nel territorio della Serenissima col suo esercito con la scusa di andare in Austria ma i suoi generali ed i soldati si comportano come fossero in un territorio conquistato,
A Verona hanno inizio Le pasque Veronesi, il 17 Aprile 1797 a Leoben, in Austria, Il Duca Gallo Mastrilli per conto dell'Imperatore Austriaco ed il General Maggiore Conte di Meerveld per conto dei francesi firmano il Trattato di Leoben
dove praticamente i Francesi concedono alcuni territori alla Serenissima, che al momento era Stato neutrale, poi il 17 ottobre, con il Trattato di Campoformio Stravolgono il precedente Trattato e includono nei territori da cedere all'Austria anche la Serenissima, Nazione neutrale nella guerra tra Francesi e Austriaci. Giuseppe vive con la famiglia a vivere a Contarina quando grazie al Trattato di Campoformio il 17 ottobre 1797 la Serenissima Repubblica di Venezia passa dai Francesi all'Impero Austro-ungarico. Giuseppe, nato Veneto muore austriaco a Contarina che in quel periodo era nel distretto di Loreo in provincia di Venezia il 12 gennaio 1817 e viene seppellito nel cimitero della Chiesa di San Bartolomeo Apostolo.


Dal Registro della Parrocchia San Bartolomeo Apostolo di Contarina