I figli di Giovanni 3

Antonio Cirillo



Regno Lombardo Veneto




Atto di nascita di Antonio Cirillo.

Antonio Cirillo figlio di Giovanni e Maria Passarella nasce il 29 aprile 1851 a CÓ Venier. Antonio aveva ancora compiuto 8 anni quando nel gennaio 1859 si incontrano Napoleone III di Francia e Camillo Benso Conte di Cavour firmano una ratifica degli accordi PlombiŔres fatti pochi mesi prima, in pratica un patto militare che in impegna la Francia a sostenere l'esercito Piemontese in caso di attacco da parte dell'impero Austriaco ed in caso di vittoria il Regno di Savoia avrebbe incorporato il Regno Lombardo Veneto ed in cambio avrebbe ceduto Nizza e la Savoia alla Francia. Il 27 aprile dello stesso anno, due giorni prima di compiere l'ottavo anno, ha inizio la II Guerra d'Indipendenza. Il 26 giugno a poco meno di duecento chilometri da San Nicol˛, a Solferino e San Martino dall'argine si svolgono le battaglie decisive che portano alla resa l'esercito Austriaco. In quell'occasione Jean Henri Dunant mentre si dirigeva al quartier generale di Napoleone III pass˛ da Solferino e alla vista di tanti morti e feriti si convinse della necessitÓ di creare un'associazione di infermieri che aiutasse i feriti di tutte le guerre senza distinzione della nazionalitÓ e nel 1863 nacque a Ginevra la Croce Rossa.
L'11 luglio Napoleone III e Francesco Giuseppe I d'Austria firmarono l'Armistizio di Villafranca ed il giorno dopo fu la volta di Vittorio Emanuele II. Il 17 marzo 1861 viene promulgata la legge 4671 con la quale il Regno di Sardegna diventa Regno d'Italia .

l'8 aprile 1866 venne firmato a Berlino l'Alleanza Italo-Prussiana in vista di una nuova guerra contro l'Austria ed il 20 giugno 1866 l'esercito italiano varca il confine Austriaco per affrontare l'esercito austriaco indebolito dalla guerra contro la Prussia scoppiata qualche giorno prima, ma il 26 giugno a Custoza ed il 20 luglio di fronte all' isola di battaglia di Lissa la flotta italiana subisce una nuova sconfitta. Solo Garibaldi continuava battaglia dopo battaglia ad avanzare in Trentino tanto che alla firma dell'Armistizio Vittorio Emanuele dovette intimare a Garibaldi di fermarsi. Otto Von Bismark accetta la mediazione di Napoleone III per porre fine alla guerra e negli accordi viene ceduto ilVeneto al Regno d'italia ed il 19 ottobre 1866 all'Hotel Europa a Venezia venne siglata la cessione del Veneto dalla Francia al Regno d'Italia.
Il Consiglio Comunale di San Nicol˛ con la delibera del 22 aprile 1867 cambia il nome di San Nicol˛ in Porto Tolle
Antonio ora italiano, sposa Maria Teresa Franzoso figlia di Angelo e Maria Guarnieri il 4 novembre 1872 a Porto Tolle e dalla loro unione nascono:




Matrimonio di Antonio Cirillo
Al momento non si hanno altre notizie su Antonio Cirillo, nel cimitero di Oca Marina Frazione di Taglio di Po c'Ŕ una lapide dove riposano i resti di Teresa Franzoso insieme a Socrate, Sante, Benita, Antonio ed altri, al momento non essendoci date non si pu˛ essere pi¨ precisi.
lapide posta al cimiero di Oca Marina